Informativa privacy

Gentile Cliente, 

ai sensi dell’Art.13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “Regolamento”), con  questo documento La informiamo sulle caratteristiche del trattamento dei Suoi dati personali (Nome, Cognome, Codice Fiscale) da Lei liberamente inseriti nel form di registrazione al concorso a premi “Instant Win” effettuato da Banca Sella S.p.A. (di seguito la “Banca”). In particolare, sono qui fornite informazioni su:

1) Chi è il Titolare del trattamento dei dati?
2) Come contattare il Responsabile della Protezione dei dati?
3) Su quali basi giuridiche e per quali finalità la Banca tratta i Suoi dati?
4) A chi possono essere comunicati i dati?

5) Modalità di trattamento dei dati?
6) Per quanto tempo sono conservati i dati?
7) Quali sono i Suoi diritti? 

1) Chi è il Titolare del trattamento dei dati?

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è Banca Sella S.p.A., con sede in Biella (BI) – 13900, Piazza Gaudenzio Sella, n. 1 – Tel. 015 35011. 

2) Come contattare il Responsabile della protezione dei dati?

Il Responsabile della Protezione dei Dati (di seguito anche “RPD” o “DPO – Data Protection Officer”) può essere contattato ai seguenti recapiti: 

– indirizzo postale di Banca Sella S.p.A.: Piazza Gaudenzio Sella n. 1, 13900, Biella;
– indirizzo e-mail: privacy@sella.it oppure dpo@sella.it o Privacy@pec.sella.it

3) Su quali basi giuridiche e per quali finalità la Banca tratta i Suoi dati?

I dati personali da Lei forniti sono utilizzati esclusivamente per le sole finalità relative a:

  • partecipazione al concorso; 
  • gestione amministrativa e corretto svolgimento del concorso a premi;
  • invio di specifiche comunicazioni relative al concorso stesso.

Il trattamento dei Suoi dati personali è svolto nel rispetto dei principi previsti dal Regolamento. La base giuridica del trattamento è rappresentata dal consenso facoltativo da Lei liberamente espresso. Tuttavia, La informiamo che il mancato conferimento del consenso al trattamento dei Suoi dati personali determina l’impossibilità per la Banca di gestire la richiesta di iscrizione al concorso a premi. 

4) A chi possono essere comunicati i Suoi dati? 

La Banca può comunicare i Suoi dati a soggetti terzi appartenenti alle categorie di seguito riportate:

  • fornitori di servizi che eseguono servizi per conto della Banca;
  • Autorità finanziarie o giudiziarie, agenzie statali o enti pubblici, su richiesta e nella misura consentita dalla legge;
  • professionisti regolamentati come avvocati, notai o auditors;
  • società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari;
  • soggetti che possono trattare i dati personali dell’interessato in qualità di Responsabili o persone autorizzate del trattamento, appositamente designati dalla Banca.

Per i dettagli sui Responsabili del trattamento è possibile contattare l’Ufficio Privacy della Banca all’indirizzo privacy@sella.it o Privacy@pec.sella.it

5) Modalità di trattamento dei dati?

Per le finalità sopra descritte i Suoi dati possono essere trattati attraverso strumenti manuali, informatici e/o automatizzati secondo logiche strettamente connesse alle finalità di trattamento e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e riservatezza.

I dati sono trattati sempre nel pieno rispetto del principio di proporzionalità del trattamento, in base al quale tutti i dati personali e le varie modalità del loro trattamento devono essere pertinenti e non eccedenti rispetto alle finalità perseguite. 

6) Per quanto tempo sono conservati i dati?

Per tutte le finalità di trattamento indicate nella presente Informativa, salva la facoltà di revoca del consenso laddove necessario, conserveremo i Suoi dati per una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per i quali i Dati sono stati raccolti. 

Per i dettagli sui tempi di conservazione è possibile contattare l’Ufficio Privacy della Banca all’indirizzo privacy@sella.it o Privacy@pec.sella.it.

7) Quali sono i Suoi diritti?

La informiamo che Lei, in qualità di soggetto interessato dal trattamento, così come previsto dall’Art. 15 e ss. del Regolamento, può esercitare specifici diritti sulla protezione dei dati:

  • diritto di accesso: diritto di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali ed informazioni di dettaglio riguardo l’origine, le finalità, le categorie di dati trattati, destinatari di comunicazione e/o trasferimento dei dati ed altro ancora;
  • diritto di rettifica: diritto di ottenere dal Titolare la rettifica dei dati personali inesatti senza ingiustificato ritardo, nonché l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa;
  • diritto alla cancellazione (“oblio”): diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo nel caso in cui: 
    • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità del trattamento; 
    • il consenso su cui si basa il trattamento è revocato e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento; 
    • i dati personali sono stati trattati illecitamente; 
    • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale; 
  • diritto alla limitazione del trattamento: diritto di ottenere dal Titolare la limitazione del trattamento, nei casi in cui sia contestata l’esattezza dei dati personali (per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati personali), se il trattamento è illecito e/o l’interessato si è opposto al trattamento;
  • diritto alla portabilità dei dati: diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali e di trasmettere tali dati ad altro Titolare del trattamento, solo per i casi in cui il trattamento sia basato sul consenso o sul contratto e per i soli dati trattati tramite strumenti elettronici;
  • diritto di opposizione: diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che hanno come base giuridica un interesse legittimo del Titolare e/o al trattamento per finalità di marketing, inclusa la profilazione. In caso di opposizione al trattamento per marketing, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità;
  • diritto di proporre un reclamo ad un’Autorità di controllo: fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il Regolamento ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo dello Stato membro in cui risiede o lavora abitualmente, ovvero dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.

Per esercitare i Suoi diritti, Lei può inoltrare la Sua richiesta ai seguenti recapiti: 

La Banca fornirà informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta senza ingiustificato ritardo e al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa.